Bomboniere originali artistiche

Copyright Samantha Abis. Powered by Blogger.

26 febbraio 2009

Animali dipinti

Adoro dipingere i primati,
sarà che avendo il 99% dei nostri geni li sento così vicini......
quello sguardo, quelle posture, quegli atteggiamenti.......
Scegliere tra le molteplici immagini di scimpanzè per trovare un soggetto modello( come dico io uno sguardo guida) non è facile poichè il gran numero delle fotografie riprende scimpanzè chiusi in parchi o zoo....
Così l'animale perde i suoi tratti caratteristici e assume un'atteggiamento, chiaramente vuoto e triste, come i suoi occhi....
ma voi vi immaginate di proseguire la vostra vita sradicati e messi in 30-40-50-80-( 100?) metri quadri di spazio mentre passanti vi osservano e vi tirano cibo? oppure lontano dal vostro clima e dal vostro habitat naturale? solo perchè dovete essere in mostra?
Ora mi viene in mente che se partecipereste al grande fratello forse,
dico forse,
direste di si...
comunque...
Ho scelto di rappresentare lo sguardo di uno scimpanzè libero, e questo è stato il risultato.
Il sasso aveva un peso di circa 13 kilogrammi e separarmi da lui per spedirlo dopo averci trascorso una settimana" sopra" è stata alquanto dura..
Sa

23 febbraio 2009

Bomboniere nascita battesimo bebè


Dopo la laurea , il matrimonio, la comunione....mi è stato pochi giorni fà richiesto di creare delle bomboniere dipinte sui sassi per il battesimo di un neonato! Cosa c'è di più emozionante?


Pensa che ti ripensa ho ideato...............
.....dei bebè fermacarte dipinti su sasso, avvolti da copertine variopinte!
e sono già stati apprezzati moltissimo!

La famiglia commissionante mi ha richiesto la variante con copertina rosa che vedete qui sotto, dato che sarà una femminuccia,
ma secondo me è carino usare anche gli altri colori, dal verde al lilla!

Al di là di un battesimo, sempre secondo me è carino regalarli anche per annunciare la nascita di una nuova vita, in una maniera insolita che rimarrà oltre che nella mente anche fra le mani!
Prima di caricare le immagini sul mio sito bysa.it , mostro qui in anteprima i sassi bebè.
Qui sotto potete vedere diversi prototipi, la lunghezza della pietra è di circa 9 cm.
Grazie per questa nuova possibilità di creare da un sasso alla famiglia D.A.!...e auguri!!!!!!!

Sa :) :)
note: per vedere le altre tipologie di bomboniere clicca QUI ed entra direttamente nel mio sito www.bysa.it dove trovi la sezione bomboniere.

20 febbraio 2009

Sassi dipinti: ritratto di certosino

Dopo Leonardo ( 3 post più giù, il gatto certosino del signor M.) ecco un'altra richiesta di certosino.
Ho terminato la pittura ieri notte, dopo vari giorni di studio e lavoro del soggetto.
E' meraviglioso come soggetti della stessa razza, abbiano differenze interessanti.
E' meraviglioso ogni volta fermarle con il pennello.

Questo è un sasso particolare, dal peso di quasi 4 kilogrammi ha una morfologia che mi ha ispirato una posizione di partenza, come se il gatto stesse per saltare e muoversi ( questo potete notarlo dalla zampa che si trova immediatamente sottostante alla coscia e non è allungata come nella posizione di rilassamento raggomitolato). Ha una lunghezza di 20 cm e una bella altezza di 10 cm.
La pietra mi ha permesso di dipingere il soggetto in tutto il suo corpicino, anche nella parte posteriore.

Ecco qui un particolare del sasso che spedirò tra poco, troverete la figura intera del dipinto nel mio sito bysa.it sezione pietre dipinte/animali/ gatti, è il cod 044.


Spero vi piaccia
Sa :) :)

17 febbraio 2009

Bomboniere laurea e matrimonio

Il post precedente delle coccinelle bomboniere dipinte sui sassi ha riscosso diverso successo! anche da mail giuntami come ordinazioni, grazie!
Con l'occasione, come ho anticipato ad alcuni di voi, mostro un'altra idea per rendere originale una festa di laurea o un matrimonio, feste spesso gestite in maniera troppo tradizionale!

Largo all'originalità e alla personalizzazione!
Io posso creare per voi l'oggetto...poi i sacchetti e i confetti staranno alla vostra manualità o alla manualità dei gestori dei negozi di bomboniere, che si occupano solitamente anche di confezionare con oggetti comprati altrove.
Le mie coccinelle sono lavabili anche con acqua e sapone e posso dipingere sul retro la data oppure dei nomi.
Sa

note:.....so che questo post sa veramente di messaggio pubblicitario, d'altronde avendo scelto di vivere di questo lavoro...se non pubblicizzo niente pappe!!!!!!!!!!!! :)
.........per vedere le altre tipologie di bomboniere clicca QUI ed entra direttamente nel mio sito http://www.bysa.it/ dove trovi la sezione bomboniere.

16 febbraio 2009

Bomboniere coccinelle

Ho creato queste coccinelle con i sassi di mare per la comunione di una bambina, un pomeriggio ci siamo sedute io lei e la mamma e come una giornalista con taccuino ho segnato nel mio block notes tutte le variazioni di espressione che la bimba desiderava per ogni bomboniera.
Il bello è che come vedevo che si orientava verso espressioni uguali, tiravo fuori dalla mia valigetta una coccinella con un'espressione ancora diversa e la convincevo che più differenze vi sarebbero state tra faccette e più articolati e personalizzati sarebbero stati i regalini.
E' più forte di me, ci sono talmente tante possibilità nella pittura, perchè non usarle??
Abbiamo scelto le grandezze in base alla gerarchia della famiglia, così ai nonni sono andati dei fermacarte belli grandi, agli zii un pò più piccoli, e ...così via...sino ad arrivare ai compagni di classe che hanno ricevuto le coccinelle mignon da tenere in tasca o nel portamonete.
Morale, abbiamo cominciato con due grandi gruppi: i coccinelli maschi e le coccinelle, poi le abbiamo differenziate con queste caratteristiche: serene, sognanti, cicciotte, con bacio, stupefatte, innamorate, felici, assonnate e ancora tante altre.
E' stata imbandita la tavola del ristorante con le coccinelle più grandi e la mia cliente è rimasta entusiasta, così i suoi invitati :)
Grazie mille a C.
Sa
note: per vedere le altre tipologie di bomboniere clicca QUI ed entra direttamente nel mio sito http://www.bysa.it/ dove trovi la sezione bomboniere.

Odi poetiche


Ode al prataiolo


Prezioso diffondi

un aroma di te

accolgo il tuo capo

e accarezzo la vita

Bianco è il tuo viso

che al sole tu offri

Rosa di pelle

alla terra regali

Superbia ed invidia

ti dicon villano

ma porti nel nome

la vera Natura;

Signore dei prati

di verde spendore

noi ti adoriamo Re prataiolo


Micsa's




Ode alla piccola zucca

Piccola ti dice il tuo nome
incerta figlia, lontana parente
Ma nel crearti il grande Artefice pensò
"che sia l'emblema della natura".
Ti donò forma dalla nuda terra
dalla speranza prese il color.
E per cuor disse "che sia il più puro".
non ti voll' d'oro o pietra preziosa
ti riempì astuto magicamente
col solo bene che dona vita
limpida acqua,fresca e sincera.

Micsa's

12 febbraio 2009

Gatto certosino

Ritratto di Leonardo

Leonardo è un gattone molto bello, come vedete dalla foto qui sopra,
il caro signore che mi ha commissionato il ritratto mi spiega che Leonardo è stato trovato abbandonato presso il centro commerciale leonardo (da cui il nome) di Fiumicino.
Per fortuna esistono ancora persone così che l'hanno accolto nella loro famiglia!
E' di carattere..un pò tonto, (!!) ma giocherellone e sotto certi aspetti simpatico se non fosse che, testuali parole :
"mi ha rovinato un divano con le sue care unghiette.... e da allora è in isolamento nella stanza di mia figlia".
Chi ha un gatto o più...sa bene che niente...sarà più come prima!!!!!
Ecco le foto delle varie fasi di creazione pittorica.

Grazie mille alla famiglia commissionante il ritratto e in particolare a l signor M.

Sa

9 febbraio 2009

Civette nane, fasi di pittura su sasso

LUNEDI 9 febbraio

Da qualche giorno, studio tutte le immagini che riesco a trovare di civette.
Ho trovato degli splendidi esemplari di civette nane e mi sono subito innamorata. Ho trovato un sasso perfetto per essere dipinto che ha una parte con un rialzo, sarà la testolina dalla civetta più alta dietro :)
Nella foto originale sonnecchiano entrambe, hanno gli occhi chiusi, ma io ne dipingerò una con gli occhietti aperti, così il dipinto sarà più "dinamico"....o almeno lo spero.

Ho cominciato dal piumaggio posteriore che ho cercato di elaborare piuma per piuma.....è un giorno che impiumo mentre Muzza( micino) mi guarda allibito!
Ecco le prime fasi:


......a presto con le prossime piumate fasi!
MARTEDI 10 febbraio
Ecco la fase seguente,
quello che vedete nella civetta di destra è il risultato di varie tipologie di piume dipinte poi a strati una su l'altra, ripetute con diverse tonalità.
Oggi lavorerò sulla civetta di sinistra e sulle testoline.
Sono molto felice di aver intrapreso questo lavoro a coppia di civette, originale e molto d'effetto.

A presto con il lavoro, spero terminato!
Sa



MERCOLEDI 11 febbraio

Ecco finalmente le civette nane terminate,
devo dire che per una creazione così il sasso è fondamentale e quella testolina dietro un po rialzata da molto significato al dipinto, ero indecisissima se fare gli occhietti chiusi o aperti, magari le prossime civettine le dipingerò entrambe con gli occhietti aperti e altre ancora con entrambi gli occhietti chiusi! Ora che ho trovato il mio stile di civetta, non lo mollo più e farò tutte le variazioni possibili immaginabili!


Grazie ancora a tutti per i vostri preziosi commenti :)
Sa


7 febbraio 2009

Ode al cane, Pablo Neruda


A tutti quelli che conoscono cosa vuol dire camminare a sei zampe con una coda intrisa di rugiada...e in particolare ad Ari.






Il cane mi domanda e non rispondo.
Salta, corre pei campi e mi domanda
senza parlare
e i suoi occhi son due domande umide,
due fiamme
liquide
interroganti
e non rispondo, non rispondo perchè non so
e niente posso dire.

In mezzo ai campi andiamo,
uomo e cane.

Luccicano le foglie come se qualcuno
le avesse baciate ad una ad una,
salgono dal suolo tutte le arance
a collocare piccoli planetari
in alberi rotondi
come la notte e verdi
e uomo e cane andiamo, fiutando il mondo,
scuotendo il trifoglio,
tra le limpide dita di settembre.
Il cane si arresta, corre dietro alle api,
salta l'acqua irrequieta,
ascolta lontanissimi latrati,
orina su una pietra
e porta la punta del suo muso a me,
come un regalo.
Tenera impertinenza per palesare affetto!
e fu a quel punto che mi chiese,
con gli occhi,
perchè ora è giorno, perchè verrà la notte,
perchè la primavera non portò nel suo cesto
nulla per cani vagabondi,
ma inutili fiori, fiori e ancora fiori.
questo mi chiede il cane, e non rispondo.

Andiamo avanti,
uomo e cane, appaiati dal mattino verde,
dall'eccitante vuota solitudine
in cui solo noi esistiamo,
questa coppia di un cane rugiadoso
e un poeta del bosco,
perchè non esistono
uccelli o fiori occulti,
ma profumi e gorgheggi
per due compagni:
un mondo inumidito dalle distillazioni della notte,
un tunnel verde e poi una prateria,
una raffica di vento aranciato,
il sussurro delle radici,
la vita che cammina,
respira,
cresce

3 febbraio 2009

Sassi dipinti: il ritratto di cane

Non c'è niente da fare ci sono alcuni musetti che al primo sguardo ispirano una simpatia innata! Dipingerli su sasso è uno spasso, ti guardano con quegli occhietti ( dalla foto naturalmente...) e ti trasmettono gioia!
Questo é il caso di Puzzola, anche il nome è tutto un programma!
Anche lei........ ha passato momenti non facili ma intorno a se ha avuto sempre persone che l'hanno amata e che la amano tanto.
Guardate se non è briosa e carinissima!

Questo sasso dipinto mi è stato commissionato da M.BIZ, insieme abbiamo scelto una posa non arrotolata ma di fronte, esattamente come appare nella foto qui sopra.
La pietra è lunga circa 18 cm.
Vediamo un pò insieme le prime fasi di esecuzione e vediamo come pian piano prende forma il ritratto.



Ecco l'ultima fase e il ritratto terminato, Puzzola da adesso sarà anche su un sasso!





Grazie ancora a M.!
Sa.

1 febbraio 2009

Tartarughe terrestri

Questa è la storia di Camilla. Una bellissima tartaruga terrestre.

Ogni esserino animale può diventare centrale nelle nostre vite tanto da desiderarne un ritratto......
Quando lo curiamo, lo nutriamo, lo assistiamo nella malattia e nelle difficoltà ecco che diviene fondamentale nella nostra quotidianità.
Camilla è stata tanto male, ha rischiato la vita, ma il gentile signor M. e la sua famiglia si sono presi cura di lei, portandola anche nelle migliori strutture veterinarie e curandola tangibilmente con le loro mani!!!!

Ora Camilla sta bene, ed'è una gioia guardarla!














Il commissionante di questo ritratto, mi ha richiesto una leggera variazione rispetto ai miei usuali sassi dipinti, ha avuto una felice idea...quella di creare il sasso in modo più tridimensionale...a lui devo questa rappresentazione unica di tartaruga dipinta su sasso.
Grazie ancora a M.!
Sa.


Se vuoi curiosare tra altri ritratti di tartarughe anche d'acqua, entra qui.

Un benvenuto speciale agli amanti degli animali, buona lettura!